Parchi e Ville dentro Roma: i polmoni verdi più belli della capitale

Durante la bella stagione, che a Roma può durare addirittura da fine Marzo a Ottobre, potrebbe essere molto piacevole prevedere una bella passeggiata in un parco o giardino situato all’interno della città. Spesso, infatti, i giardini e le cosiddette “ville” di Roma non offrono solo prati verdi e foreste rinfrescanti, ma anche monumenti antichi, fontane e statue che sapranno sorprenderti durante il tuo cammino. Con questo articolo vogliamo consigliarti i più bei giardini e parchi di Roma, disseminati su tutto il territorio all’interno del Grande Raccordo Anulare.

 

Parchi e giardini

Come non iniziare dalla bellissima Villa Borghese, il parco più centrale di Roma, situato tra i quartieri Pinciano e Flaminio. Il parco ha ben nove ingressi, il più bello dei quali è sicuramente quello monumentale che si trova a Piazzale Flaminio. Di rilievo anche la terrazza del Pincio, accessibile dal parco o da Piazza del Popolo, che regala una bellissima panoramica sul centro storico di Roma. All’interno della Villa troverai anche la Villa Borghese Pinciana, oggi sede della Galleria Borghese, uno dei più bei musei della città, nonché il Silvano Toti Globe Theatre, una ricostruzione del Globe Theatre di Shakespeare. Altri monumenti da visitare sono l’Aranciera, sede del Museo Carlo Bilotti, il Casale Cenci-Giustiniani, l’Uccelliera e il Cinema dei Piccoli, uno dei cinema più piccoli al mondo. Numerose sono anche le distese di erba e le bellissime fontane. Troverai anche un laghetto dove è possibile affittare le barche e farsi un giretto rinfrescante.

Villa Borghese

Situata appena fuori dalle mura del quartiere Gianicolense, troviamo Villa Dora Pamphilj, che trae origine dalla tenuta di campagna dell’omonima famiglia nobile romana. All’interno della città eterna, è senza dubbio la Villa più grande, con ampi spazi verdi, boschi con magnifiche fontane e diverse distese erbose dove riposarsi. Come parco, è il secondo più grande di Roma, dopo quello dell’Appia antica. All’interno potrai esplorare il giardino segreto, rinfrescarti nei pressi del laghetto, ammirare la Fontana del Cupido e la Cappella, nonché intravedere la cupola della Basilica di San Pietro.

Villa Dora Pamphilj

Altra villa che in origine era posseduta dalla famiglia Pamphilj è Villa Torlonia, un piccolo gioiello situato nel quartiere Nomentano. All’interno troverai la Casina delle Civette, un delizioso monumento costruito nel tempo con stili diversi, il Casino Nobile, esempio di architettura neoclassica, il Casino dei Principi, collegato con il Casino Nobile tramite una galleria sotterranea, il Tempio di Saturno, costruito a inizio 800 a imitazione dei templi antichi, e diversi obelischi e colonne.

Villa Torlonia

Se ami i grandi spazi verdi, non puoi perderti Villa Ada, il terzo parco più grande di Roma, situato vicino alla famosa Via Salaria, in passato una delle vie romane più importanti, soprattutto per il commercio del sale. Villa Ada offre innanzitutto delle distese verdi bellissime, ma anche numerosi edifici neoclassici ed eclettici. L’edificio centrale è la Villa Reale, oggi sede del consolato egiziano, e intorno a esso si estende quella che una volta era la tenuta di caccia della famiglia reale dei Savoia. Affascinante anche il bunker, oggi visitabile, costruito da Mussolini per la famiglia Savoia durante la Seconda Guerra mondiale.

Un giardino amato dai romani, noto per la sua atmosfera romantica e per la vista mozzafiato, è il Giardino degli Aranci, conosciuto anche come Parco Savello. Il Giardino è situato sul colle Aventino e per questo offre una meravigliosa vista sul centro città, specialmente sul Circo Massimo e su Trastevere. Il nome del giardino deriva dalla presenza di numerose piante di aranci amari e si sviluppa in maniera fortemente simmetrica, intorno al viale mediano che porta al belvedere.

Giardino degli Aranci

Altre due ville più piccole, ma non per questo prive di fascino, sono Villa Sciarra e Villa Celimontana. La prima, situata sulle pendici del colle Gianicolo, tra Trastevere e Monteverde Vecchio, prende il nome dalla famiglia nobile pontificia degli Sciarra. Al suo interno troverai bellissime fontane, dai motivi rupestri e mitologici, e la bellissima Esedra Arborea, una siepe disposta a semicerchio con delle nicchie all’interno nelle quali sono state collocate delle statue in arenaria raffiguranti i mesi dell’anno. L’edificio principale della Villa è il Casino Barberini, dalla cui torretta si può ammirare tutta la città.

Villa Celimontana, invece, situata non lontano dal Colosseo, fu costruita nel Cinquecento e i suoi giardini nascondono fontane, statue e colonne, tra cui l’antico obelisco di Ramsete II, noto come Obelisco Matteiano, che renderanno la tua passeggiata nel verde più che piacevole.

 

Riserve naturali

Se i giardini cittadini non ti bastano, sappi che Roma presenta anche due riserve naturali di tutto rispetto. Il Parco Regionale dell’Appia Antica, con i suoi 3200 ettari, è senza dubbio il parco più grande di Roma e si estende dal quartiere San Giovanni fino ai Colli Albani. Comprende la Via Appia Antica, la bellissima Villa dei Quintili, la valle della Caffarella, le aree archeologiche degli Acquedotti e delle tombe di Via Latina, nonché la tenuta di Tor Marancia. La Via Appia Antica, in particolare, rappresenta un esempio perfettamente conservato di un’antica strada romana. Ogni domenica è chiusa al traffico ed è quindi perfetta per delle bellissime passeggiate a piedi o in bicicletta.

Parco regionale dell'Appia Antica

Più vicina al centro città, ma comunque piuttosto selvaggia, è la Riserva naturale di Monte Mario, situata sulla piccola altura dell’omonimo Monte. Oltre alla natura più o meno incontaminata, in questa riserva potrai trovare delle bellissime ville, come Villa Mazzanti, Villa Madama (una delle sedi di rappresentanza del governo italiano) e Villa Mellini, sede dell’Osservatorio astronomico di Roma. Infine, la riserva regala anche una bellissima vista sulla capitale.

E non finisce qui: anche i dintorni di Roma sono pieni di magnifici posti verdi da esplorare. Scoprili nel nostro articolo dedicato.  

Per le tue passeggiate nei polmoni verdi di Roma, non dimenticarti che puoi soggiornare in una delle nostre strutture: il Roma Camping in Town, situato nella zona Ovest della città, e il Fabulous Village, appena fuori dal raccordo a Sud di Roma, aperto da aprile a ottobre.

Ti suggeriamo

queste strutture


Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

Fabulous Village

Situato al crocevia fra la città di Roma ed il mare del Lazio, Fabulous Village ti permette di scegliere ogni mattina fra il sole della spiaggia e l’arte della capitale...

Scopri di più
Servizi principali

Roma Camping in Town

A pochi passi da Roma Camping in Town quello che ti aspetta è la scoperta della Capitale d’Italia: la Roma della Dolce Vita, un salto agli antichi fasti, ammirando i più belli monumenti dispersi in ogni angolo della città...

Scopri di più
Servizi principali

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi