Lago di Garda: cosa vedere

Il Lago di Garda è uno dei laghi più famosi del Nord Italia. Innanzitutto perché è il lago più grande d’Italia (sì anche del lago Maggiore!) e lambisce ben 3 regioni: Veneto, Lombardia e Trentino Alto Adige.

Ma il Lago di Garda è famoso soprattutto per la sua bellezza dal punto di vista paesaggistico. La sua conformazione è interessante per i turisti perché è molto varia. Se la parte a nord è circondata da montagne che si fiondano a picco nell’acqua, creando scenari suggestivi, nella parte a sud il lago si “apre” e diventa più pianeggiante. Le coste sono più basse e ricordano quasi un’atmosfera marina.

Visitare il Lago di Garda 

Il modo migliore per scoprirlo nella sua interezza è guidare lungo la costa, nella strada chiamata “Gardesana”, una strada statale scavata nella roccia, piacevole da percorrere in macchina o in moto. Le gallerie con aperture improvvise con vista sull’acqua sono molto scenografiche. Non è un caso che su questo percorso spesso vengano girati spot di automobili!

Il lago di Garda per gli sportivi 

II Lago di Garda è il paradiso per gli sportivi che qui possono praticare tantissime attività: sport acquatici, di terra e persino di aria!

Windsurf e Vela sul Lago di Garda

La parte nord del lago è caratterizzata da venti con cadenza regolare (mattina presto e primo pomeriggio), acque cristalline e divieto di barche a motore. Ecco perché negli anni le località di Riva del Garda, Arco e Torbole, sono diventate punti di riferimento per gli amanti del windsurf di tutta Europa.

Allo stesso modo, scendendo verso sud troverete scuole di vela e altre attività legate all’acqua, come il recente SUP.

Lago di Garda: piste ciclabili 

Il Lago di Garda è al centro di numerose piste ciclabili che da qui partono e raggiungono città d’arte e località sul territorio. Da sud per esempio una comoda pista per le bici collega Peschiera a Mantova. A nord invece un’altra pista collega il Garda con la Val d’Adige e da lì, lungo appunto il fiume Adige potete arrivare pedalando fino a Trento e poi a Bolzano.

Ma se non volete percorrere tutti questi km sulle due ruote, non vi scoraggiate. Tratti più corti di piste ciclabili sono a disposizione in varie areee del lago, e spesso troverete chi affitta bici anche a pedalata assistita.

Arrampicata sul Lago di Garda

Data la particolare conformazione del territorio, e in particolare delle Alpi, era inevitabile che qui si sviluppassero attività di arrampicata. Potrebbe farvi impressione guidare lungo il lago mentre coraggiosi sportivi si arrampicano a mani nude sulle ripide fiancate delle montagne!

Parapendio sul Lago di Garda

Se mentre siete a prendere il sole su una delle spiaggette del lago, o mentre fate il bagno, alzate gli occhi in alto potreste avvistare dei temerari sportivi che scendono dal monte Altissimo con il parapendio! Dalla località di Malcesine è possibile salire fino a 3000 metri con la cabinovia panoramica - che ruota su sé stessa! – e da lì buttarvi col parapendio. Vi sembrerà di atterrare in acqua!!!

Si può fare il bagno sul Lago di Garda?

Il Lago di Garda in molte sue parti è balneabile. Ovviamente è bene cercare spiagge o quantomeno accessi all’acqua pensati per le persone, evitando di fare il bagno in porti o località non sicure. Vista la profondità delle acque si consiglia di nuotare vicino alla riva se non siete nuotatori provetti! Le spiagge possono essere sabbiose o di sassi. In alcuni casi troverete anche spiagge attrezzate con ombrelloni e lettini e noleggio pedalò.

Città da visitare sul Lago di Garda 

Che decidiate di percorrere tutto il lago o solo una parte, avrete l’imbarazzo della scelta su quali cittadine visitare. 

Sirmione

Partendo dall’estremità sud la bella Sirmione con la rocca sull’acqua, le terme, la Grotta di Catullo è sicuramente una destinazione che vale una visita, anche solo di poche ore.

Desenzano e Salò

Procedendo verso ovest, vi imbatterete prima in Desenzano e poi in Salò, graziose cittadine molto votate al turismo. Potete passeggiare nei centri storici ammirando chiese, monumenti, piazze e respirando la vivace aria di lago.

Per gli appassionati di storia: Salò è famosa per l’omonima repubblica fondata da Mussolini sul finire della Seconda Guerra Mondiale.

Vittoriale

Procedendo verso nord sulla costa occidentale incontrerete un’attrazione molto singolare: il Vittoriale degli Italiani. Il poeta soldato Gabriele D’Annunzio creò questo luogo per celebrare l’Italia e le sue imprese belliche. La casa del poeta, i giardini, e tutto l’insieme sono un luogo unico al mondo, forse per alcune persone bizzarro, visitato da migliaia di turisti l’anno. Rimarrete stupiti davanti alla gran quantità di oggetti, statue, opere d’arte raccolte da D’Annunzio. Nel parco c’è persino una nave militare!! 

La costa occidentale del lago di Garda

Proseguendo lungo la sponda occidentale del lago troverete paesini pittoreschi quali Gargnano, Campione, Limone sul Garda (che prende il suo nome dalle tante limonaie presenti in loco). Seguite l’ispirazione e fermatevi dove vi piace di più. 

La parte nord del lago

La punta estrema del lago ha una connotazione molto più asburgica-mitteleuropea. Le austere cittadine di Riva del Garda e Arco vi accoglieranno con eleganti bar e negozi. Questa zona è molto frequentata da turisti austriaci e tedeschi. Potreste quasi pensare di essere in Germania! 

Scendendo verso sud

Tornando verso sud, verso la parte inferiore del lago, vi imbatterete in paesi costruiti in poco spazio, fra la montagna e l’acqua, come Malcesine, Brenzone sul Garda e Torri del Benaco. Potete fermarvi in una di queste località per ammirarne il centro storico, il Castello Scaligero, mangiare pesce in un ristorante affacciato sul lago o salire su un battello che fa da sponda a sponda. 

Lago di Garda sud

La parte inferiore del lago si riallarga, le coste si allontanano: all’altezza di Garda, e poi Lazise e infine Peschiera lo scenario è completamente differente. Anche l’architettura è diversa, mostrando contaminazioni venete. Piacevoli passeggiate o pedalate alla scoperta di quest’area sono alla portata di chiunque.

Cosa si può fare vicino al Lago di Garda?

Anche intorno al lago ci sono attrazioni, eccone alcune:

  • Valpolicella – chiunque ami il vino sa bene cosa voglia dire Valpolicella. Se ne avete la possibilità visitate qualche cantina e scoprite la varietà e la bontà dei vini locali con un wine tasting, fra i quali l’Amarone e il Recioto.

  • Gardaland – il parco divertimenti più famoso in Italia vi attende con attrazioni per bambini e adulti, divisi per aree tematiche. 

  • Verona – la bella città degli innamorati, resa immortale da Shakespeare con Romeo e Giulietta, vi offre tanto da vedere. Scopri tutto l’itinerario in questo post.

  • Mantova – il fiume Mincio che esce dal lago di Garda, qui si ferma, si allarga e circonda un centro storico con bei palazzi e musei (scopri in questo post cosa vedere).

Ti suggeriamo

queste strutture

Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

Altomincio Family Park

Lago di Garda - Mostra sulla mappa

Altomincio Family Park è il primo villaggio in Italia in grado di offrire tutti i comfort e farti vivere una vacanza dalle mille esperienze, con un’attenzione particolare ai più piccoli...

Scopri di più
Servizi principali
-->
Altomincio Family Park
Altomincio Family Park
Lago di Garda

I Pini Family Park
I Pini Family Park
Fiano Romano

Norcenni Girasole Village
Norcenni Girasole Village
Chianti

Park Albatros Village
Park Albatros Village
Costa toscana

Fabulous Village
Fabulous Village
Roma

Jolly Camping In Town
Jolly Camping In Town
Venezia

Firenze Camping In Town
Firenze Camping In Town
Firenze

Roma Camping In Town
Roma Camping In Town
Roma

Plus Berlin
Plus Berlin
Berlino

Plus Florence
Plus Florence
Firenze

Plus Prague
Plus Prague
Praga

Eventi e meeting

Da noi puoi organizzare feste, aperitivi, cene aziendali e incentive. Organizza il tuo evento in un ambiente spazioso, con tutti i servizi che ti servono, e circondato da un contesto affascinante.

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi