I quartieri di Berlino

Berlino: cosa vedere? Ecco una guida alla città, divisa per quartieri

Per decenni, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino al 1989, la città di Berlino è stata divisa in due: Berlino Est e Berlino Ovest. Ancora oggi tale divisione si respira in alcune strade e quartieri. Berlino offre diverse facce, a seconda del quartiere visitato. Tecnicamente, dal 2001 ci sono 12 distretti, che racchiudono più zone. Se hai tempo esplorali tutti, in caso contrario ecco alcuni consigli su quali quartieri visitare.

Visitare Berlino: Mitte

Mitte è il quartiere più turistico di tutta Berlino, il cuore della città, che racchiude alcuni dei monumenti più fotografati, nonostante la gran parte dei suoi edifici venne distrutto dai bombardamenti bellici. 
Puoi partire dalla Porta di Brandeburgo, e passeggiando lungo il viale dei Tigli, Unter den Linden, arrivare all’isola dei Musei con i musei più importanti della città (da non perdere il Pergamon Museum e il museo Egizio). Se cerchi il simbolo di Berlino Est, è la torre della televisione costruita nel 1969 in Alexander Platz: oggi è possibile salire con un ascensore in cima per ammirare il panorama o per un aperitivo nel ristorante girevole! 
Se vuoi vedere la parte più moderna della città esplora l’area al limitare del Mitte, ovvero Postdamer Platz con i grattacieli costruiti dai famosi archi-star. Il Sony Center inaugurato nel 2000 ti sorprenderà con la sua cupola illuminata di notte.

Cosa vedere nel Mitte? nel Mitte c’è tanto da vedere, oltre alle cose già indicate, puoi salire sulla cupola di vetro del Reichstag, il Parlamento tedesco, puoi cercare un’oasi di pace nella “stanza del silenzio” di lato alla Porta di Brandeburgo, o perderti nel labirinto di pietre del Memoriale agli ebrei assassinati d’Europa.

Visitare Berlino: Kreuzberg e Friedrichshain

Siamo ancora nella ex Berlino Ovest: Kreuzberg è un quartiere popolato da giovani, studenti, artisti alternativi. Nel dopoguerra si insediarono qui molti immigrati turchi e oggi puoi scoprire i sapori della loro cucina, nei numerosi ristoranti etnici. Per anni era anche il fulcro della vita punk rock. Ancora oggi è un quartiere vivace, preso d’assalto di giorno da turisti e la sera da persone in cerca di vita notturna, al quale si affianca Friedrichshain un vero e proprio punto di riferimento per la night clubbing. In questo distretto trovi ristoranti, caffè, musei, teatri e molta vita. Non a caso il nostro ostello si trova in questa zona molto popolare.

Cosa fare a Kreuzberg? puoi rilassarti nell’oasi verde del Viktoria Park o curiosare nei mercatini e negozi dell’usato. Al confine fra Mitte e Kreuzberg c’è il famoso Checkpoint Charlie uno dei posti di blocco per attraversare il muro.

Cosa vedere a Friedrichshain? la East Side Gallery, ovvero uno dei pochi tratti rimasti in piedi del vecchio Muro di Berlino, decorato da murales, il ponte Oberbaumbrucke e la buffa scultura di arte contemporanea Molecule Man (del 1999) che emerge dal fiume Sprea, e rappresenta l’unione dei quartieri un tempo divisi dal muro.

Visitare Berlino: Charlottenburg (nel distretto Charlottenburg – Wilmersdorf)

Charlottenburg è un quartiere elegante, raffinato, con bei palazzi. Da molti è considerato la zona più chic della città, con musei, teatri e grandi alberghi. Sono presenti anche le catene della moda internazionale soprattutto lungo il viale lungo 3.5 km Kurfürstendamm, noto come "Ku'damm", ovvero la risposta berlinese agli Champs-Elysées. Soprattutto durante la divisione della città, era un po’ la vetrina della Berlino Ovest.
Oltre alle grandi marche (da Prada, Chanel, Louis Vuitton a Zara, H&M e Hard Rock), qui trova luogo il celebre KaDeWe, un grande magazzino su più piani (60.000 metri quadri!), l’ultimo dei quali è dedicato alla gastronomia… sarà dura passarci attraverso senza assaggiare nulla!

Cosa vedere a Charlottenburg? puoi visitare il castello in stile barocco, che ha dato il nome al quartiere, nel quale soggiornava in estate Sophie Charlotte, sposa di Federico III, re di Prussia, e gli splendidi giardini costruiti intorno. Se viaggi con bambini metti in programma una visita allo Zoo di Berlino.

Ci sarebbero ancora altri quartieri e distretti da esplorare: Tempelhof, Schoneberg, Pankow, Prenzlauerberg, Spandau, Neukolln… alcuni più periferici e residenziali, ma spesso in continua evoluzione. Come ogni grande città europea, anche Berlino vive grandi cambiamenti e mode, e può capitare che quello che fino a pochi anni prima era un quartiere degradato, diventa incredibilmente fulcro di artisti e designer.

Dove dormire a Berlino

La scelta dell’alloggio a Berlino dipende anche dal tipo di vacanza che si ha in mente. In ogni caso la copertura dei trasporti pubblici permette di muoversi agilmente in qualsiasi distretto della città. Suggeriamo di cercare un hotel o ostello nella zona di Berlino Est, alla ricerca dell’atmosfera di un tempo.

Un quartiere molto amato dai giovani è Friedrichshain, in particolare la zona intorno a Warschauer Strasse.

Soggiornare a Friedrichshain vuol dire passeggiare ammirando graffiti, gallerie e opere d’arte moderna; di giorno fermarsi a bere in uno dei numerosi cafè e di sera ballare fino allo sfinimento al Berghain (ammesso che tu riesca a entrare!) e la domenica fare un salto al mercatino delle pulci di Boxhagener Platz prima del brunch.

Il PLUS Hostel Berlin si trova in Warschauer Platz e presenta camere singole, matrimoniali, e family. E’ un ostello dotato di piscina, sauna, e molti servizi al pari di un hotel! Prenota ora il tuo soggiorno a Berlino >>

Come sono i trasporti a Berlino?

 

A livello di trasporti pubblici Berlino è servita molto bene, con un sistema integrato di trasporti fra superficie e sotterranei, ovvero con un solo biglietto potrai viaggiare sia nella metropolitana che su tram, autobus e battelli.

Ti suggeriamo

queste strutture

Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

Plus Hostel Berlin

Berlino è ancora sotto il cuscino? Anche stanotte passeggiavi sotto la Colonna della Vittoria, tra le fontane del Volkspark e guardavi il muro dal check-point Charlie...

Scopri di più
Servizi principali

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi