Escursione all’Isola d’Elba dal Park Albatros

Se già conosci il mare di San Vincenzo, a pochi passi dal Park Albatros, avrai sicuramente apprezzato la sua trasparenza e il senso di libertà che si prova sulla spiaggia appartenente al Parco Naturale del Rimigliano. È il luogo giusto per entrare in contatto profondo con il contesto naturalistico in cui è immerso il Villaggio. 

Se ami così tanto il mare, non puoi perderti l’Isola d’Elba. Questo gioiello marino conta più di 70 spiagge, tutte bellissime: alcune libere, altre attrezzate, altre da scoprire, tra calette e baie nascoste. 

Non a caso, insieme alle altre isole dell’Arcipelago Toscano, l’Elba forma il più grande Parco Nazionale Marino d’Europa! Mica male come primato! 

Non perderti questa gita di un giorno all’Elba: corri subito a leggere il programma del nostro tour…  

Il percorso: direzione Isola d’Elba!  

La mattina, sveglia presto! L’Elba ti aspetta e non puoi perderti le ore migliori! Il ritrovo è alle 8:00 nel parcheggio del Park Albatros, tra la piscina olimpionica e il supermarket. 

In circa 20 minuti sarai a Piombino, la bella cittadella portuale da cui ti imbarcherai alla scoperta dell’isola.  

Arriverai a Portoferraio, il porto principale dell’Elba, per poi proseguire verso Porto Azzurro, uno dei comuni più famosi. Trascorrerai un’oretta perdendoti tra le sue stradine, in seguito il tuo accompagnatore ti farà scoprire alcune curiosità del territorio, per poi ripartire alla volta di Capoliveri, paesino arroccato tra i più affascinanti!  

Ma dopo tanto viaggiare e scoprire, è l’ora di un bel bagno! Avrai modo di farlo a Marina di Campo, dove passerai qualche ora.

Sfoggia il tuo costume migliore, indossa maschera, boccaglio e pinne e perditi tra le mille sfumature di blu oppure stenditi un po' al sole e rilassati!

Sempre a Marina di Campo è prevista la pausa pranzo, potrai sbizzarrirti alla ricerca del miglior ristorantino di pesce. 

Intorno alle 16:00, è tempo di rimontare sul bus e tornare verso il Villaggio, ma non prima di passare da Procchio e godere ancora una volta del selvaggio panorama elbano. Il ritorno in Villaggio è previsto tra le 18:30 e le 19:00. 

Ora che ti abbiamo delineato il percorso e hai assaporato l’idea di un’escursione tutta sole e scorci marini, scopri qualche curiosità sull’Elba… 

Portoferraio, il porto mitologico

Portoferraio non è solo il porto principale dell’Elba, ma ne è anche il capoluogo. 

La sua funzione portuale si perde nella mitologia, al mitico sbarco degli Argonauti sull’isola Aethalia: sì, si tratterebbe proprio dell’Elba. Pare che qui gli Argonauti abbiano costruito un piccolo porto, Argon, l’attuale e bellissima spiaggia delle Ghiaie, vicino a Portoferraio, appunto. 

Porto Azzurro, comune di pescatori

Circondato dal blu profondo e da spiagge dorate, Porto Azzurro non manca d’arte e patrimonio culturale. Ti basterà camminare per il centro per apprezzare alcune delle testimonianze storiche, come il Forte San Giacomo o le Chiese della Madonna del Carmine e di San Giacomo Maggiore. 

Capoliveri, saccheggiata dai pirati 

Arroccato, pieno di vita e segnato dalla tradizione storica, Capoliveri è un vero e proprio tesoro!

Pronto per una storia di pirati? Durante il medioevo i pisani dovettero fortificare la cittadella per contrastare le continue incursioni dei pirati saraceni. Ne è testimone la Chiesa di San Michele o quel che ne resta. 

Difficile scegliere la migliore tra le spiagge e le calette in zona. Dal lido di Capoliveri, al Felciaio, da Lacona alla Barabarca, valgono tutte la pena di essere viste. 

Marina di campo

È qui che si trova la spiaggia più lunga di tutta l’isola: quasi 1300 metri di sabbia dorata, clima mite e Isola di Montecristo all’orizzonte! Adatta alle famiglie grazie al golfo che la protegge dai venti forti e all’acqua bassa, è l’ideale per un pomeriggio di sole e giochi sul bagnasciuga.   

Ed ecco un altro plus: lungo la spiaggia ci sono zone attrezzate e altre libere, con ristorantini e bar in riva al mare, per panini veloci, insalate o deliziosi piatti a base di pesce.  

Curiosità elbane

Un tempo la Corsica era collegata all’Italia e l’attuale Isola d’Elba altro non è che quello che rimane di una lingua di terra di collegamento tra le due

Secondo il mito, gli Argonauti, affaticati dalla conquista del Vello d’Oro, macchiarono di nero i ciottoli della spiaggia delle Ghiaie, con il loro sudore

Se hai voglia di fare un po' di sport acquatici, Marina di Campo ti accontenterà: diving, wind surf, kajak e molto altri

Anche a te è venuta voglia di partire? Prenota all’Info Point del Park Albatros per non perderti questa un’esperienza a contatto con la natura e con il mare! 

Scrivi a infopoint.parkalbatros@humancompany.com 

Ti suggeriamo

queste strutture

Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

Park Albatros Village

Costa toscana - Mostra sulla mappa

Il nostro villaggio è situato in un territorio circondato dai siti archeologici più importanti della Toscana, ti basta un passo per fare un tuffo nel mare...

Scopri di più
Servizi principali

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi