Cosa vedere vicino Roma: le migliori mete tra arte e cibo

La capitale d’Italia è piena di meraviglie e sicuramente richiede diversi viaggi per essere visitata a fondo. Tuttavia, magari hai visitato Roma già diverse volte oppure semplicemente hai tempo a disposizione e ti piace l’idea di tenere uno sguardo più aperto per il tuo nuovo viaggio. Se sei pronto a spingerti oltre i confini del centro città, questa guida sulle località da visitare intorno a Roma è ciò che fa per te.

 

Un tuffo nella storia della Regione

La storia antica di Roma ha senza dubbio travalicato i confini del centro storico e sono moltissime le città nel Lazio che custodiscono tracce di questo importantissimo patrimonio. Ecco allora una breve disamina dei principali paesini che vale la pena visitare.

A Nord della città troviamo innanzitutto la cittadina di Cerveteri, a circa 46 chilometri da Roma e pochissimi chilometri dal mare, che è uno dei centri storici della Regione più ricchi dal punto di vista artistico e archeologico. Qui troverete la famosa necropoli estrusca della Banditaccia, il Castello Ruspoli, posto nel cuore del centro storico, e numerose chiese antiche, come la Chiesa di Santa Maria Maggiore e quella di Sant’Antonio Abate.

Cerveteri


Spostandoci a Ovest della capitale, troviamo diversi luoghi di sicuro interesse. La prima cittadina da menzionare è senza dubbio Tivoli, a circa 43 chilometri da Roma, posta alle pendici dei Monti Tiburtini, lungo il Fiume Aniene. Città antica risalente al 1215 a.C., è una città costellata di ville romane, qui edificate per la ricchezza delle acque del fiume. Le più belle da visitare sono senza dubbio Villa Adriana, Villa d’Este e Villa Gregoriana. Un po’ più lontano, a circa 60 chilometri dalla città, troviamo la città di Agosta, un delizioso paesino costruito intorno a un castello medievale, dove potrete visitare anche il famoso Santuario della Madonna del Passo. A 70 chilometri dalla capitale, poi, troviamo le città di Subiaco e Cervara di Roma. A Subiaco, paesino immerso nel Parco Naturale dei Monti Simbruini, Benedetto da Norcia costruì la Regola dell’ordine benedettino con il Monastero di San Benedetto e, un po’ di tempo dopo, venne stampato il primo libro in Italia dalla prima tipografia italiana. Una città colma di storia quindi, nonché uno dei borghi più belli d’Italia. Anche Cervara di Roma è posta ai margini del Parco Naturale dei Monti Simbruini ed è il borgo più alto del Lazio, con i suoi 1053 metri di altitudine che gli assicurano una bellissima posizione panoramica, circondata da prati e boschi. Qui vi consigliamo di visitare la Chiesa di Maria Santissima della Visitazione, posta vicino ai ruderi della rocca medievale, ove sono conservate alcune opere d’arte di un certo pregio.

Arriviamo quindi a Sud della città di Roma e troviamo, a 24 chilometri di distanza, sulle sponde del Lago Albano, Castel Gandolfo, uno dei borghi dei Castelli Romani che più rappresentano la storia della zona. La fama della città è legata alla presenza della residenza estiva dei papi, ma nel territorio si trovano molte altre ville e residenze d’epoca, oltre a interessanti siti archeologici, come l’Emissario del Lago Albano e i resti della Villa di Domiziano. Il tutto immerso nel bellissimo Parco Regionale dei Castelli Romani. Altri luoghi artistici che consigliamo di visitare sono la Collegiata Pontificia di San Tommaso da Villanova, edificata da Bernini, e la Chiesa della Madonna del Lago.

Infine, a poco più di 30 chilometri da Roma, troviamo Grottaferrata, una delle mete più conosciute dei Colli Albani, caratterizzata dalle sue ville nobiliari, purtroppo non visitabili, e le numerose chiese edificate sia dentro che fuori dal borgo, come l’Abbazia di Santa Maria e la Chiesa del Sacro Cuore.

 Grottaferrata

I paesini dove mangiare prodotti tipici

Se hai voglia di visitare un paesino del Lazio, ma anche assaggiare qualche piatto della cucina tipica romana, ti consigliamo di spiegare le vele verso Sud e visitare Ariccia. Parte integrante dei Castelli Romani, Ariccia è una combinazione di arte, natura e leccornìe. Dopo aver visitato il Ponte Monumentale e le due importanti opere del Bernini, Palazzo Chigi e la Collegiata Maria Santissima in Cielo, puoi dirigerti senza esitazione in una delle tipiche “fraschette” per gustarti un bel pasto alla romana, come la bruschetta, la pasta all'amatriciana o la porchetta, da accompagnare con un buon vino dei Castelli (consigliamo il vino tipico "Romanella"). Non avere troppe pretese, sono ristorantini molto alla buona, ma sicuramente gustosi!

Ariccia

Per il tuo viaggio alla scoperta dei dintorni romani, ricordati che puoi soggiornare in una delle nostre strutture. Il Fabulous Village è perfetto per visitare i Castelli Romani, mentre I Pini Family Park di Fiano Romano è perfetto per raggiungere i paesini a ovest e a nord della città. Roma Camping in Town, invece, con la sua posizione strategica, è perfetto per visitare allo stesso tempo il centro città e uscire rapidamente da Roma per visitare i dintorni.

Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

I Pini Family Park

Fiano Romano - Mostra sulla mappa

I Pini Family Park è il villaggio pensato per una vacanza lontani dal caos cittadino senza rinunciare ai comfort della vita quotidiana, ideato a misura di famiglie e gruppi...

Scopri di più
Servizi principali

Fabulous Village

Situato al crocevia fra la città di Roma ed il mare del Lazio, Fabulous Village ti permette di scegliere ogni mattina fra il sole della spiaggia e l’arte della capitale...

Scopri di più
Servizi principali

Roma Camping in Town

A pochi passi da Roma Camping in Town quello che ti aspetta è la scoperta della Capitale d’Italia: la Roma della Dolce Vita, un salto agli antichi fasti, ammirando i più belli monumenti dispersi in ogni angolo della città...

Scopri di più
Servizi principali

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi