Cosa vedere a Verona

Verona, nota come la “città degli innamorati” grazie alla tragedia di Shakespeare “Romeo e Giulietta”, è una dei centri italiani più antichi e più caratteristici.

Cosa vedere a Verona? Tra i principali punti di interesse, che ogni giorno attraggono migliaia di turisti vanno classificati sicuramente:

  1. la casa di Giulietta

  2. il ponte Scaligero

  3. la famosissima Arena di Verona

Ma dove si trova esattamente? Verona è una delle maggiori città del Veneto, seconda solo a Venezia, da cui dista circa 1 ora e mezzo di macchina. Vicinissima al meraviglioso Lago di Garda, il più grande di Italia, è una meta perfetta per un weekend romantico, per chi ama la cultura e lo spettacolo.

Verona: cosa visitare

La città di Verona è un magnifico esempio di stratificazione storica e artistica, grazie alle testimonianze di epoche diverse ancora oggi visibili nelle piazze principali, sui ponti che attraversano il fiume Adige e nel centro storico di origine romana, oggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Se ti stai domandando cosa vedere a Verona, puoi partire da Piazza Bra, l’enorme piazza nel cuore della cittadella in cui sorge la maestosa Arena. Qui, non solo scoprirai alcuni tra i più importanti monumenti della città, come Palazzo Barbieri e il palazzo seicentesco detto la Gran Guardia, ma potrai anche accomodarti in uno dei tanti bar e locali, per un buon caffè e per respirare l’aria di Verona.

Passando da via Mazzini, la via dello shopping e delle vetrine più curiose, sbucherai in un’altra piazza vivace e prestigiosa: Piazza delle Erbe, un vero e proprio gioiello architettonico. Nata come foro romano, è la piazza più antica della città, circondata da palazzi di ogni stile, il barocco Palazzo Maffei, le coloratissime Case Mazzanti affrescate all’esterno e l’elegante Torre dei Lamberti, da cui si gode una vista panoramica unica.

Altra meta di interesse, anche se nascosto tra i vicoli e i palazzi di Verona, è il Duomo, una testimonianza ricchissima di stili, da quello romanico al gotico e al rinascimentale. Il Duomo di Verona è sicuramente la chiesa più bella di tutta la città, con una navata profonda e maestosa e con un’opera di grande livello: la Pala dell’Assunta realizzata da Tiziano!

Casa di Giulietta

E’ arrivato il momento della più grande attrazione veronese: la casa di Giulietta, dove si consumò la tragica vicenda con l’amato Romeo, raccontata da Shakespeare. Da Piazza delle Erbe, una graziosa stradina ti porterà fino al famoso balcone, da cui, secondo la leggenda, la fanciulla assistette con occhi sognanti alla dichiarazione amorosa di Romeo.

Influenzati dalla drammatica storia, le coppie di tutto il mondo lasciano traccia del loro sentimento tramite una lettera d’amore o appendendo un lucchetto con le iniziali, come simbolo di unione eterna.

Per raggiungere la tomba di Giulietta, ti basterà percorrere 15 minuti a piedi attraverso una piacevole camminata sul lungofiume, fino all’ex-convento di San Francesco al Corso, dove si svolse la dolorosa conclusione del racconto e il suicidio dei due amanti.

E la casa di Romeo, invece? A soli 3 minuti dalla residenza dell’amorosa, si trova l’imponente casa medievale dei Montecchi, la famiglia del giovane innamorato.

L’Arena di Verona

Il simbolo cittadino per eccellenza è sicuramente l’Arena di Verona, l’anfiteatro romano più conosciuto dopo il Colosseo e il terzo in classifica per ordine di grandezza.

Non solo, è anche l’anfiteatro romano meglio conservato al mondo! Infatti, è ancora possibile ammirare la sua peculiare forma ellittica, larga 110 metri e lunga 140, tenuta in piedi da 72 doppie arcate in pietra!

Se in passato il noto teatro dalle sfumature rosa ha ospitato prima i ludi romani e poi le feroci battaglie tra gladiatori, oggi nell’Arena si svolgono grandi spettacoli e concerti internazionali. E’ qui, infatti, che dal 1913 si tiene il famoso Festival lirico Areniano, uno dei più prestigiosi al mondo.

Qual è l’opera più rappresentata? Sicuramente l’Aida, riproposta ogni stagione. Seguono la Carmen, il Nabucco e la Turandot.

Meta d’attrazione per tutta Europa, il grande palco a cielo aperto ha visto esibirsi anche artisti di musica leggera di grande fama, da Baglioni e Gianna Nannini a Frank Sinatra e Elton John.

I prezzi dei biglietti variano di spettacolo in spettacolo, ma soprattutto in base alla tipologia e alla posizione (dalla Poltronissima Gold alla Gradinata), da cifre accessibili fino ad altre piuttosto alte. Visita il sito ufficiale dell’Arena per guardare la disponibilità dei posti e il costo.

Il Ponte Scaligero

Dopo l’Arena e la Casa di Giulietta, è l’ora di godersi il panorama e il fascino romantico della città. Quindi, dirigiti verso il fiume, alla ricerca del ponte a mattoncini rossi, tipici del medioevo: il Ponte Scaligero.

Costruito come via di fuga dalla città, è lungo ben 120 metri ed è collegato al Castelvecchio, antica sede di difesa da attacchi militari. La funzione della struttura è evidente dalla sua fortificazione, che integra il sistema architettonico del Castello.

Il ponte, uno dei più belli e fotogenici, attraversa il fiume Adige, secondo fiume italiano per lunghezza dopo il Po. Infatti, questo percorre ben 400 chilometri dall’Austria fino al mare Adriatico.

Dalla passeggiata lungo il ponte merlato, non può non scapparti una caratteristica foto ricordo, soprattutto se al tramonto!

Musei a Verona

Tra i musei da vedere a Verona, nella zona di Castelvecchio, c’è il Museo civico, all’interno dell’antica fortezza, con circa 30 sale dedicate all’arte italiana ed europea. Qui, potrai esplorare il mondo della scultura, della pittura e dei reperti archeologici.

Se ami la storia, il Museo Archeologico fa al caso tuo. Adiacente all’antico teatro romano posizionato oltre il fiume, il Museo offre testimonianze dello stesso periodo e di epoca etrusca, come vasi, sculture e utensili ritrovati dentro alle necropoli.

Per gli amanti dell’opera e per chi si sta innamorando, si consiglia una visita all’AMO, l’Arena Museo Opera, per immergersi completamente nella musica lirica attraverso fotografia, partiture e scenografie.

Verona e dintorni

Cosa vedere vicino a Verona?

Partiamo da Vicenza. A meno di un’ora di macchina, e ancora in meno tempo con il treno, arriverai in quest’altra bellissima città veneta, trionfo del Rinascimento: Vicenza, la città del Palladio.

Per una “gustosa” gita fuori porta, dirigiti a Soave, un piccolo comune in provincia di Verona, noto soprattutto per il vino che porta il suo nome.

Un’altra meta affascinante e vicinissima a Verona è il Lago di Garda, per una passeggiata panoramica in riva al lago o per una visita in una delle pittoresche cittadine affacciate sullo specchio d’acqua.

Mangiare e bere a Verona

Dopo una lunga giornata di tour tra monumenti e musei, è giunta l’ora dell’aperitivo!

Prima di godersi una tipica cena veronese con tortellini di Valeggio, pasta e fagioli o bigoli con le sarde, fermati in una delle vivaci piazze del centro, per un break a base di spritz.

Nella frequentatissima Piazza delle Erbe, troverai tanti locali, winebar e un’area di festa e relax.

E dove andare a mangiare a Verona? Ecco qualche consiglio:

  1. Il Desco, raffinato con ben 2 stelle Michelin

  2. Il Ristorante Maffei, nella centralissima Piazza delle Erbe

  3. L’osteria Al Duca, per piatti e atmosfera tradizionali

Raggiungere Verona

Verona è facilmente raggiungibile con i principali mezzi di trasporto: auto, treno e aereo.

Dall’autostrada A4, potrai arrivare vicino alla città e parcheggiare l’auto in uno dei parcheggi a pagamento adiacenti al centro storico, chiuso alla circolazione ad eccezione di alcune fasce orarie.

Se, invece, arrivi direttamente in aereo, l’aeroporto di Verona Valerio Catullo dista appena 12 chilometri ed è collegato alla città attraverso la tangenziale, che puoi percorrere comodamente con i bus navetta.

Infine, la stazione dei treni “Porta Nuova” è a soli 20 minuti a piedi dall’Arena.

Adesso è ora di fare la valigia e prepararsi al viaggio. Buone vacanze!

Ti suggeriamo

queste strutture

Le nostre scelte

Ti suggeriamo queste strutture

Altomincio Family Park

Lago di Garda - Mostra sulla mappa

Altomincio Family Park è il primo villaggio in Italia in grado di offrire tutti i comfort e farti vivere una vacanza dalle mille esperienze, con un’attenzione particolare ai più piccoli...

Scopri di più
Servizi principali
-->
Altomincio Family Park
Altomincio Family Park
Lago di Garda

I Pini Family Park
I Pini Family Park
Fiano Romano

Norcenni Girasole Village
Norcenni Girasole Village
Chianti

Park Albatros Village
Park Albatros Village
Costa toscana

Fabulous Village
Fabulous Village
Roma

Jolly Camping In Town
Jolly Camping In Town
Venezia

Firenze Camping In Town
Firenze Camping In Town
Firenze

Roma Camping In Town
Roma Camping In Town
Roma

Plus Berlin
Plus Berlin
Berlino

Plus Florence
Plus Florence
Firenze

Plus Prague
Plus Prague
Praga

Eventi e meeting

Da noi puoi organizzare feste, aperitivi, cene aziendali e incentive. Organizza il tuo evento in un ambiente spazioso, con tutti i servizi che ti servono, e circondato da un contesto affascinante.

#change_passwod

Password modificata

Recupera password

Ti abbiamo appena inviato una nuova password per accedere al sito. Controlla la tua email.

Il presente sito web utilizza cookie per il funzionamento dello stesso e per registrare dati legati alla generazione di statistiche su Google Analytics. Per saperne di più o per negare il consenso all'utilizzo di tutti i cookie clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il presente banner si acconsente all'utilizzo.

Chiudi